Category: History In Italian

Maat, La Dea della Giustizia Dell'Antico Egitto (Italian by Anna Mancini

By Anna Mancini

according to capire l'essenza di una civiltà abbiamo bisogno di capirne l'idea di giustizia. Nell'antico Egitto, c'era una dea onnipresente che si chiamava Maat. Questa dea è stata considerata dagli scienziati occidentali come l. a. “dea della verità-giustizia”, ma allo stesso pace essi hanno ammesso di non avere capito bene il concetto di Maat che è rimasto oscuro perché è stato creato da gente che aveva una mentalità molto diversa dalla nostra.

Ed è vero che l'antico Egitto aveva una maniera di percepire il mondo all'opposto della nostra. Noi, siamo incentrati sull'aspetto materiale del mondo, mentre loro erano incentrati sull'aspetto immateriale più importante del mondo: sulla vita. Molti testi ritrovati dimostrano che in keeping with gli antichi Egiziani, Maat period l. a. luce solare che infondeva l. a. vita. Quindi, according to loro, l. a. giustizia consisteva nel a long way circolare los angeles vita nel microcosmo e nel macrocosmo: uno scopo del tutto ignorato dalla giustizia moderna!
Una volta trovata questa chiave di comprensione, i testi egiziani che parlano di Maat e l'iconografia (specialmente los angeles scena chiamata “della psicostasia” o “del giudizio dei morti” che mostra Maat in azione) rivelano all'uomo moderno i loro “segreti”.

Questo studio universitario, basato sulle fonti accademiche dell'egittologia, della filosofia del diritto e della storia delle religioni apre nuovi orizzonti in line with capire meglio questa affascinante civiltà e approfittare delle sue conoscenze sull'energia solare e sulla maniera di usarla according to creare un mondo prospero materialmente e “vitalmente”, cioè pieno di vita, di felicità, di salute mentale e fisica.

La dott.ssa Anna Mancini, è nata in Francia da genitori Italiani. Ha studiato l. a. filosofia del diritto a Parigi e los angeles filosofia della mente a Londra. Appassionata dallo studio del sogno, Anna Mancini, ha fatto più di venti anni di ricerche sul processo onirico e ha creato a Parigi: leading edge You, un'organizzazione dedicata allo studio del sogno creativo.
Le immagini dell'antico Egitto furono concepite according to “informare” l'inconscio, come fanno anche le immagini dei sogni. Quindi siamo fortunati advert avere uno studio su Maat fatto da una ricercatrice che riunisce sia le capacità razionali accademiche sia un'esperienza del processo onirico che le permette di capire molto meglio l'iconografia dell'antico Egitto.

Show description

Continue reading "Maat, La Dea della Giustizia Dell'Antico Egitto (Italian by Anna Mancini"

Da animali a dèi: Breve storia dell'umanità (Overlook) by Yuval Noah Harari,Giuseppe Bernardi

By Yuval Noah Harari,Giuseppe Bernardi

Centomila anni fa almeno sei specie di umani abitavano l. a. Terra. Erano animali insignificanti, il cui impatto sul pianeta non period superiore a quello di gorilla, lucciole o meduse. Oggi sulla Terra c’è una sola specie di umani.
Noi. L’Homo sapiens. E siamo i signori del pianeta. Il segreto del nostro successo è l’immaginazione. Siamo gli unici animali che possono parlare di cose che esistono solo nella nostra immaginazione: come divinità, nazioni, leggi e soldi. Non riuscirete mai a convincere uno scimpanzè a darvi una banana promettendogli che nel paradiso delle scimmie, dopo los angeles morte, avrà tutte le banane che vorrà. Solo l’Homo sapiens crede a queste storie. Le nostre fantasie collettive riguardo le nazioni, il denaro e los angeles giustizia ci hanno consentito, unici tra tutti gli animali, di cooperare a miliardi. È in step with questo che dominiamo il mondo, mentre gli scimpanzé sono chiusi negli zoo e nei laboratori di ricerca.
Da animali a dèi spiega come ci siamo associati in line with creare città, regni e imperi; come siamo arrivati a credere negli dèi, nelle nazioni e nei diritti umani; come abbiamo costruito l. a. fiducia nei soldi, nei libri e nelle leggi; come ci siamo ritrovati schiavi della burocrazia, del consumismo e della ricerca della felicità.

Show description

Continue reading "Da animali a dèi: Breve storia dell'umanità (Overlook) by Yuval Noah Harari,Giuseppe Bernardi"

La Cavalleria: Storia degli Ordini in Europa (Mythos) by Franco Cuomo

By Franco Cuomo

Dalle origini leggendarie all'evoluzione storica dell'avventura cavalleresca, los angeles ricerca parte dal "mistero" della cavalleria esoterica in line with risalire il filo della storia attraverso il diradarsi delle nebbie barbariche, le crociate, l. a. nascita dei grandi ordini - templari, ospitalieri, teutonici - e il passaggio dal mondo feudale al potere delle case regnanti. los angeles realtà cavalleresca vi è descritta nella particolarità dei suoi riti e dei suoi codici, del linguaggio araldico, dei tornei e delle "corti d'amore", con riferimenti a fenomeni analoghi di altre civiltà. Particolare attenzione è riservata alla letteratura cavalleresca, dalla leggenda di artworkù ai grandi poemi rinascimentali e agli eroi romantici d'età moderna.

Show description

Continue reading "La Cavalleria: Storia degli Ordini in Europa (Mythos) by Franco Cuomo"

Gli esuli di Caporetto: I profughi in Italia durante la by Daniele Ceschin

By Daniele Ceschin

Donne, vecchi e bambini, provenienti prevalentemente da città come Udine, Treviso e Venezia: dopo l. a. rotta di Caporetto dell'ottobre 1917, seicentomila civili furono costretti advert abbandonare improvvisamente il territorio invaso o minacciato da vicino dall'esercito austro-ungarico, dando vita alla più grande tragedia collettiva che interessò l. a. popolazione durante l. a. Grande Guerra. Anche l'Italia conobbe così, come gli altri paesi coinvolti nel conflitto, il fenomeno dei profughi di guerra, divisi dal drawback se fuggire di fronte al nemico o subirne l'occupazione. Il libro, basato su fonti inedite, ricostruisce le dinamiche di questa fuga di massa parallela alla ritirata dell'esercito e le condizioni di vita, le immagini, le autorappresentazioni degli 'esuli in patria'.

Show description

Continue reading "Gli esuli di Caporetto: I profughi in Italia durante la by Daniele Ceschin"

Anabasi (Italian Edition) by Senofonte

By Senofonte

Sembra un movie di guerra, di quelli dì una volta, in bianco e nero. D’azione, travolgenti. l. a. storia è quella di dodicimila mercenari greci, ingaggiati da un principe persiano, Ciro il giovane, con un sottile inganno e in realtà usati in line with una marcia folle all’interno dell’Asia Minore con l’intento di spodestare dal trono il fratello Artaserse. Vincono i Greci nella battaglia di Cunassa, alle porte dell’odierna Bagdad, il loro esercito si lancia urlando all’inseguimento dei nemici in fuga, ma intanto Ciro muore colpito da una lancia in un occhio. I Greci si ritrovano così da soli in un deserto, senza paga e senza punti di riferimento, con l’accampamento dato alle fiamme dai persiani, lontani dalla patria e circondati da un territorio ostile e da nemici che spuntano da ogni parte. according to di più, qualsiasi cosa facciano, si procurano di continuo nuove ostilità. Sono oltre dodicimila i soldati greci e anche il solo procurarsi da mangiare diventa un problema: si muovono come uno sciame di cavallette, depredano ogni villaggio che incontrano e in line with di più si tirano dietro un nugolo di prostitute. Senofonte descrive il tutto con un distacco che a waysà scuola letteraria, parlando di sé stesso come se si trattasse di altra character. Il racconto suo non è un diario da comandante, perché poi i Greci implorano l. a. sua guida, ma da geografo e character attenta a luoghi, popoli, usanze. Si tratta di ritirarsi, ma è una ritirata sui generis, ancor oggi studiata nelle accademie militari di tutto il mondo, una ritirata che spesso costringerà i Greci advert attaccare, advert essere molto, molto più coraggiosi, minacciosi o semplicemente più veloci di nemici soverchianti in keeping with numero e mezzi. Su ogni considerazione o stratagemma prevale l’ansia del ritorno, los angeles nostalgia della patria, il desiderio di morire, se proprio non ci sarà through di scampo, almeno con onore e dignità. Da Greci. Qua e là mi è sembrato di leggere brani sulla ritirata di Russia dei nostri Alpini nella seconda Guerra Mondiale: luoghi diversi, ma situazioni simili. E anche qui, nonostante ci si trovi in Asia, spesso è los angeles neve a farla da padrona. Colpisce, alla high quality del racconto, l’enorme distanza percorsa a piedi, tra mille fatiche e patimenti, dall’armata greca. Un’armata perduta e disperata, ma sempre composta da veri uomini, perfetti “bastardi senza gloria”. Buona lettura!
Roberto Denti

Show description

Continue reading "Anabasi (Italian Edition) by Senofonte"

Sangue ferro e oro: Come le ferrovie hanno cambiato il mondo by Christian Wolmar

By Christian Wolmar

according to capire come le ferrovie abbiano cambiato il mondo, mettetevi nei panni di chi non ha mai visto una locomotiva, non è mai salito su un treno e non ha mai immaginato nulla di più veloce di un cavallo lanciato al galoppo. I vostri orizzonti risulterebbero in line with forza estremamente limitati: l'avvento delle ferrovie ha mutato tutto questo. consistent with sempre.

Show description

Continue reading "Sangue ferro e oro: Come le ferrovie hanno cambiato il mondo by Christian Wolmar"

Brani di Storia. Immagini dell'Unità d'Italia dalle by Aa.Vv.,Laura Lanza

By Aa.Vv.,Laura Lanza

Brani di storia... Questi brani di storia raccolti dalla bocca della vedova del Generale, ritenendoli veritieri serviranno in step with coloro che potranno avere maggiori documenti di autenticità.... Con queste parole inizia il resoconto sugli ultimi giorni di vita del generale Garibaldi, stilato da un anonimo compilatore che svela i difficili momenti vissuti dall'eroe durante los angeles sua malattia. E sono brani di storia quelli che raccontano le pagine di libri e di giornali dell'epoca, che testimoniano i documenti autografi o che affiorano dalle rappresentazioni dei luoghi di battaglia e dai volti dei protagonisti del Risorgimento ritratti in antiche fotografie all'albumina o illustrati da abili disegnatori e caricaturisti. Questo primo quaderno, che inaugura l. a. collana Quaderni della Rivista "Accademie & Biblioteche d'Italia", è il catalogo di una piccola esposizione ideale che, attraverso un breve percorso tra testi a stampa e manoscritti, fotografie e rari cimeli, selezionati nell'ingente patrimonio bibliografico delle Biblioteche pubbliche statali, vuole offrire un piccolo apporto alle celebrazioni in line with i centocinquanta anni dell'Italia Unita. Hanno aderito all'iniziativa: l. a. Biblioteca universitaria di Cagliari, l. a. Biblioteca nazionale centrale di Firenze, los angeles Biblioteca universitaria di Genova, los angeles Biblioteca statale di Lucca, los angeles Biblioteca nazionale Braidense, los angeles Biblioteca nazionale di Napoli, l. a. Biblioteca universitaria di Padova, l. a. Biblioteca nazionale di Potenza, los angeles Biblioteca Casanatense, los angeles Biblioteca nazionale centrale di Roma, los angeles Biblioteca di storia moderna e contemporanea, los angeles Biblioteca Vallicelliana, los angeles Biblioteca nazionale universitaria di Torino, los angeles Biblioteca nazionale Marciana.
[dalla presentazione di Maurizio Fallace, Direttore generale in keeping with le biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d'autore]

Show description

Continue reading "Brani di Storia. Immagini dell'Unità d'Italia dalle by Aa.Vv.,Laura Lanza"

Storia del Giappone (Italian Edition) by Rosa Caroli,Francesco Gatti

By Rosa Caroli,Francesco Gatti

Il Giappone è una realtà culturalmente distante che sfida l. a. nostra conoscenza e le nostre categorie interpretative. Convinzioni e pregiudizi alimentano spesso una visione distorta, dimostrando come l. a. sua percezione in termini di 'Estremo Oriente' continui advert agire a molti livelli della nostra comprensione. Con una metodologia storiografica innovativa, questo libro riduce le distanze narrando l. a. storia del Giappone nei suoi aspetti economici, sociali, politici e culturali, dalle origini sino ai giorni nostri. los angeles parte finale si concentra sulle recenti trasformazioni che hanno peraltro contribuito a ridisegnare l. a. fisionomia della società giapponese nel nuovo millennio: dalle nuove strategie in politica interna ed estera al disastro della centrale nucleare di Fukushima, dai mutamenti nel mondo del lavoro a quelli nella struttura familiare e negli stili di vita.

Show description

Continue reading "Storia del Giappone (Italian Edition) by Rosa Caroli,Francesco Gatti"

Facino Cane. Predone, condottiero e politico: Predone, by AA. VV.,Beatrice Del Bo,Aldo A. Settia

By AA. VV.,Beatrice Del Bo,Aldo A. Settia

los angeles fama di Facino Cane è legata soprattutto a una leggenda nera costruita dalla storiografia, che ne ha fatto un personaggio spietato e quasi diabolico, un drago impegnato a disseminare saccheggi, rapimenti, distruzione e morte. Il quantity presenta il condottiero casalese sotto una luce nuova, contestualizzando il suo operato nell’ambito degli usi e dei costumi bellici del suo tempo.

Show description

Continue reading "Facino Cane. Predone, condottiero e politico: Predone, by AA. VV.,Beatrice Del Bo,Aldo A. Settia"

Maria Stuarda: La rivale di Elisabetta I d’Inghilterra by Stefan Zweig,L. Pampaloni

By Stefan Zweig,L. Pampaloni

Il tragico percorso della vita di Maria Stuarda ha origini e radici nella sua ascesa incredibilmente rapida alla condizione della massima potenza terrena: a sei giorni regina di Scozia, a sei anni fidanzata d’uno dei più potenti principi d’Europa, a diciassette regina di Francia. Un’ascesa ottenuta senza fatica né merito, are available in un sogno, senza il pace di esserne interiormente consapevole. Ma subito il sogno svanisce e interviene los angeles delusione, los angeles realtà di una condizione che le impedisce di essere semplicemente se stessa, ma solo e sempre parte e oggetto di un gioco d’interessi.
Al ritorno in Scozia è subito esposta alla bufera di una rabbiosa lotta religiosa che sconquassa l. a. sua terra e s’insinua fin nella sua famiglia, coinvolgendo lo sfortunato paese nel sanguinoso gioco delle potenze mondiali; nasce di qui il conflitto personale tra l’astuta Elisabetta e l’impulsiva Maria Stuarda, tra Inghilterra e Scozia, dietro al quale s’innalza l’ombra dei grandi contrasti del pace tra Riforma e Controriforma, tra l’epoca moderna alle porte e il mondo medioevale che muore. In questa lotta senza tregua, Stefan Zweig ci conduce a scoprire l. a. dimensione umana delle due protagoniste, donne di statura eccezionale che si fronteggiano con armi subdole e sleali, fino al momento aspro e tagliente della tragedia finale. “Non solo come regine, ma anche come donne, Elisabetta e Maria Stuarda rappresentano due tipi assolutamente opposti, come se los angeles natura si fosse divertita a esemplificare in contrappunto, fin nei minimi particolari, una grande antitesi di portata storica mondiale.”

Show description

Continue reading "Maria Stuarda: La rivale di Elisabetta I d’Inghilterra by Stefan Zweig,L. Pampaloni"